Innovazione ed evoluzione: nel 2018 il progresso tecnologico rende possibile adottare soluzioni ed azioni che fino a poco tempo fa erano inimmaginabili.

Tra le tante, in questo articolo analizziamo l’evoluzione nei metodi di pagamento apportata da Apple Pay.

Che cos’è Apple Pay?

Lanciata poco meno di 4 anni fa, Apple Pay è una modalità di pagamento ideata dal colosso Apple Inc. grazie alla quale è possibile effettuare pagamenti in negozi tradizionali con i modelli più recenti di iPhone ed Apple Watch mediante il sensore NFC integrato.

Tramite Apple Pay, è possibile anche effettuare pagamenti online e nelle App in tutta sicurezza.

Apple Pay: come funziona

Apple Pay

Il funzionamento di Apple Pay è presto detto: i pagamenti vengono effettuati su terminali POS contactless, nelle App compatibili con il sistema iOS e sul browser Safari. La tecnologia sviluppata da Apple sostituisce, di fatto, il chip della carta di credito ed il suo PIN.

I possessori di dispositivi Apple sono in grado di comunicare con i terminali POS in modalità wireless utilizzando la tecnologia NFC, il Touch ID e l’applicazione Wallet.

Un metodo di pagamento comodo, veloce, sicuro

Apple Pay

La scelta di pagare tramite Apple Pay risponde a tre precise esigenze:

  • la comodità di utilizzare un metodo di pagamento che funziona con i dispositivi Apple che si hanno sempre con sé;
  • la velocità nell’effettuare la transazione nei negozi tradizionali, nelle App e sul web;
  • la sicurezza garantita dal metodo Apple Pay, che usa un numero specifico del dispositivo e un codice di transazione univoco, senza memorizzare o comunicare in alcun modo ai commercianti i dati della carta di credito.

Effettuare un pagamento con Apple Pay è più pratico, veloce e sicuro che usare una carta di credito: nessuna attesa, nessuna perdita di tempo.

Nexi ed Apple Pay

Nexi ed Apple PayNexi – l’innovativa Pay-Tech italiana leader nel mercato dei pagamenti digitali – punta, senza mezzi termini, a cambiare il modo in cui gli individui e le aziende pagano ed incassano ogni giorno.

Da qui, l’associazione con Apple Pay diventa una logica conseguenza ed una risorsa inestimabile per puntare ad un mercato dei pagamenti più semplice, sicuro ed efficiente.

Abbinare la carta Nexi ad Apple Pay sia su iPhone che su Apple Watch è un gioco da ragazzi:

  • su iPhone, è sufficiente aprire l’app Wallet e toccare il segno +, seguendo poi le istruzioni sul display;
  • su Apple Watch, basta aprire l’app Apple Watch dall’iPhone e selezionare “Wallet e Apple Pay”, poi toccare “Aggiungi carta di credito o debito” e seguire le istruzioni che compaiono sul display.

Navigando sul sito di Nexi è possibile scoprire nel dettaglio come funziona Apple Pay.

Cosa e come pagare con Apple Pay

Apple Pay è un metodo di pagamento accettato in tantissimi esercizi commerciali che si frequentano quotidianamente: ristoranti, hotel, supermercati, alberghi ecc.

Non solo: Apple Pay funziona in ogni tipo di app. Qualche esempio? Tramite Apple Pay è possibile pagare il taxi, una pizza a domicilio o un nuovo paio di scarpe con un semplice tap.

Ancora, la tecnologia Apple Pay permette di pagare sui siti web compatibili usando Safari su Mac, iPhone e iPad:

  • usando il Touch ID dell’iPhone o dell’iPad;
  • con un paio di clic sul Mac.

Il futuro è già qui: benvenuti nel mondo di Apple Pay.

Summary
L’evoluzione nei metodi di pagamento: parliamo di Apple Pay
Article Name
L’evoluzione nei metodi di pagamento: parliamo di Apple Pay
Description
Apple Pay è una modalità di pagamento grazie alla quale è possibile effettuare pagamenti in negozi tradizionali, nelle App e sul web. Scopriamo insieme Apple Pay
Author
Publisher Name
StyleCult
Publisher Logo