R diciannove sessanta disegna la collezione Primavera/Estate 2011 per una donna femminile e classica che sceglie un look sobrio prediligendo le linee flat o tacchi alti ma non vertiginosi, meglio se zeppe con plateau.

Un gusto raffinato che osa solo per la comodità nel quotidiano.

R diciannove sessanta, la collezione Primavera Estate 2011

R diciannove sessanta, la collezione Primavera Estate 2011

Il focus R diciannove sessanta è sul materiale e traspare un orientamento verso i temi della natura citati nelle applicazioni floreali, nelle colorazioni naturali, come il beige, il cuoio, il fango o il bianco ghiaccio, o nei colori legati alla terra come il rosso il verde e l’arancio che al contempo richiamano anche gli anni settanta, così come il tacco in legno o la rafia utilizzata per i fondi delle zeppe.

Giochi di intrecci di microlistini fasciano il piede o la caviglia e diventano unico accessorio della calzatura, richiami agli anni dei figli dei fiori, ma in un’ottica contemporanea e raffinata.

Un ottimo prodotto dichiaratamente di stile italiano e riconosciuto per la sua alta qualità.