Memory’s ltd, brand ideato da Alessandro Marchesi, parte alla ricerca del tempo perduto per riscoprire la magia delle epoche passate

Tornare a guardare il mondo con occhi curiosi, cercare sempre nuove sfide, non arrendersi mai: tutto questo è Memory’s ltd, che anche per le sue ultime proposte Primavera Estate 2014 non ama parlare di collezione, ma di filosofia di vita.

Memory’s ltd blazer doppiopetto

Memory’s ltd blazer doppiopetto

L’esplorazione e la scoperta sono i principi cardine dei capi che Memory’s ltd presenta durante l’edizione 84 di Pitti Immagine Uomo.

La collezione primavera estate 2014 firmata Memory’s sarà incentrata su volumi morbidi ispirati agli anni ’40, ridefiniti con vestibilità moderne. Non si sfugge dai tessuti naturali, in particolare dalla canapa e dal lino.

I colori saranno tutti quelli in grado di richiamare la luce del sole, in tutte le sue sfumature.

Nella collezione Primavera Estate 2014 sono immancabili i tessuti refused, anima pulsante di Memory’s ltd, reinterpretati e inseriti per creare capi unici.

Tende, sacchi e equipaggiamenti militari, gonfaloni pubblicitari, teloni di copertura per trasporto su rotaia, tessuti di vecchie vele rappresentano i legami con il passato.

Ogni capo della collezione Memory’s ltd per la prossima estate è pensato e realizzato per chi ama “esplorare” la realtà in ogni suo aspetto, rifuggendo ciò che viene dato per scontato e ricercando sempre la propria interpretazione.

Memory’s ltd - Giacca donna

Memory’s ltd – Giacca donna

Tornare a dare valore a tutti gli aspetti della vita e, quindi, anche ai capi che si decide di indossare e attraverso i quali far scoprire qualcosa di sé, questo è Memory’s ltd. Un brand che non pretende di rivoluzionare il mondo della moda, ma si accontenta di soddisfare chi sa cogliere l’essenza della bellezza e il piacere della novità che profuma di storia.

Ci piace pensare agli uomini e alle donne di Memory’s ltd come a persone che rifuggono la banalità e amano reinventarsi ogni giorno, a seconda delle strade percorse e delle genti incontrate – spiega l’ideatore del marchio Alessandro Marchesied ecco perché le nostre creazioni sono indirizzate a ‘Charming ladies’ e ‘Refined men’”.

Il nostro viaggio tra il tempo e lo spazio si è ispirato al film ‘Il tè nel deserto’ di Bernardo Bertolucci, nel quale i protagonisti non si definiscono turisti, ma viaggiatori, perché il turista è uno che appena arriva pensa di tornare a casa, mentre il viaggiatore può non tornare affatto” svela, parlando della collezione Primavera Estate 2014, il responsabile dell’Ufficio stile Memory’s ltd, Alessandro Ruffino.